L'ortodonzia consiste nello studio e nel trattamento delle malocclusioni, situazioni in cui i denti non si dispongono nelle corrette posizioni per una buona masticazione. Lo scopo del trattamento ortodontico è quello di migliorare l'allineamento dentale, avere un buon rapporto tra le arcate superiore ed inferiore, riducendo le problematiche su tessuti molli e sull'articolazione temporo-mandibolare.

I trattamenti ortodontici possono essere fatti sia sui bambini che sugli adulti, in molti casi però i migliori risultati si ottengono prima che avvenga la fine dello sviluppo, perchè è possibile intervenire sull'osso in crescita, portando anche a risultati di tipo ortopedico.

Le tecniche ortodontiche prevedono l'utilizzo di apparecchi mobili o fissi. Generalmente gli apparecchi mobili sono utilizzati nella fase iniziale della correzione della malocclusione nell'età che va dai 6 agli 11 anni. Sono apparecchi che intervengono sull'osso. Sono anche detti apparecchi funzionali in quanto hanno un'azione diretta sull'osso della mascella e della mandibola e sulla loro posizione relativa. Il paziente deve collaborare in modo attivo, in quanto se l'apparecchio non viene portato dal paziente non si raggiungono risultati soddisfacenti.

apparecchio dentario ortodontico studio dentistico reggio emilia guastalla

Gli apparecchi fissi sono utilizzati per allienare e correggere la posizione dei denti. Consistono in una serie di brackets (piastrine) incollate sui denti e collegate tra loro da un filo metallico. Esistono anche piastrine in materiale ceramico (bianche) che esteticamente sono molto meno visibili dei brackets metallici.

Ai pazienti adulti che preferiscono un tipo di apparecchio esteticamente meno visibile consigliamo l'uso di mascherine trasparenti sagomate per allineare progressivamente i denti senza la necessità di installare brackets.